dolci

Ciambella al cacao amaro

Buongiornoooooo e buona settimana! Siamo a martedì e devo dire con assoluta certezza e convinzione che HO BISOGNO DI FERIE!….Ultimo periodo di scuola e ultimo periodo massacrante di compiti e interrogazioni ed è in questi momenti che penso che avrei bisogno di giorni di 48 ore per stare dietro a tutti….maremma maremmina! ….comunque…non pensiamoci, mettiamo un sorriso sul viso e ripartiamo!….Le ferie arriveranno e saranno godute al massimo!

Domenica ho fatto il dolce….ormai è il mio ruolo….ed ora m’è presa la fissa con le ciambelle….una volta solo a pensarci ne avevo il terrore: non so perché, forse per la forma, per lo stampo…boh…ora invece mi divertono…

Questa è con il cacao amaro e goccioline di cioccolato fondente….e l’immancabile granella di zucchero che dà quel gusto in più senza renderlo troppo dolce…CI GARBA!

Vi lascio la ricetta !

Buona giornata a tutti!

INGREDIENTI:

  • 200 g di farina 0
  • 3 uova
  • 120 g di zucchero
  • 90 ml di olio di semi
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 100 ml di latte
  • 60/80 g di cacao amaro
  • granella di zucchero q.b
  • pizzico di sale
  • gocce di cioccolato q.b

Prendete una ciotola e metteteci uova, zucchero e pizzico di sale. Sbattete finché non avrete un composto chiaro e voluminoso. Aggiungete l’olio e mescolate; poi versate la farina setacciata al lievito e mescolate. Aggiungete il latte e il cacao amaro e mescolate finché il cacao non sarà perfettamente incorporato agli altri ingredienti senza fare grumi .

Prendete lo stampo da ciambella imburrato e infarinato, versate un po’ di composto dentro, distribuite sopra le gocce di cioccolato e aggiungete il composto rimasto distribuendolo a ricoprire le gocce. Mettete la granella nella quantità che volete, infornate a forno già caldo a 180° per 35 minuti ( prova stecchino mi raccomando! )… fate raffreddare e buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter
Instagram