dolci

Muffin con le pesche

Rieccoci a settembre! Mi scuso perché prima di partire per le ferie non sono riuscita a salutarvi, mentre adesso, riesco a darvi il bentornato !

Come sono andate le vostre meritate vacanze? Spero davvero bene, perché non c’è cosa più bella iniziare il lavoro con il pensiero rilassato e sorridente!

Io sono stata nella magica Sicilia … ormai è il terzo anno di seguito che vado …no, non mi sono innamorata di nessun bel siciliano ( magari !!!! 😎😎😎 ) ma mi sono innamorata dei siciliani, della loro bontà, della loro disponibilità .. del loro buon cuore… e ovviamente del cibo, del mare, della cultura… insomma… la Sicilia è un gran posto e la consiglio sempre!

Ho fatto proprio una gran bella vacanza girando con la mia macchina sia sulla costa sia nell’entroterra… e sono tornata piena di energia e di positività !!! 💪💪💪💪

E per festeggiare il ritorno al blog, oggi vi presento questi muffin freschi e buoni, fatti utilizzando le pesche del pesco di casa ( nato da un nocciolo che il mio padre aveva sotterrato ” vediamo che viene ” ) e fatti per il ritorno a casa dei miei genitori e di Toby dalle loro ferie !

INGREDIENTI:

  • 2 uova
  • 120 gr di zucchero
  • Pizzico di sale
  • 200 gr di farina 0
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • Mezza bustina di lievito
  • 2 pesche medie a pezzetti
  • 1 yogurt bianco magro
  • 50 gr cioccolato bianco
  • 50 gr cioccolato al latte

Sbattete le uova con lo zucchero e il pizzico di sale, aggiungere l’olio e mescolate . Aggiungete il cioccolato bianco e al latte che avrete fatto sciogliere e mescolate. Mettete la farina setacciata con il lievito ( e mescolate ) e poi versate dentro lo yogurt e mescolate. Tagliate a pezzetti le pesche, passatele in un po’ di farina ( in modo che non affondano sul fondo ) e mettetele dentro l’impasto.

Prendere i pirottini e metteteli dentro lo stampo per i muffin, versate dentro l’impatto, mettete sopra qualche pezzetto di pesca e spolverate sopra un po’ di zucchero di cabina . Infornate in forno già caldo a 180* per 20 minuti ( prova stecchino! ), fate raffreddare e … ben tornati a tutti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter
Instagram